Vino in fiale: regalate una degustazione con Wine in tube

Il vino in fiale è un’invenzione tanto semplice quanto pratica, che viene incontro alle difficoltà in cui si imbatte chi desidera regalare del vino.

Regalare una bottiglia di vino è sempre cosa buona e giusta, sia in occasioni particolari, che come semplice omaggio quando si viene invitati a una cena o a un evento.

Tuttavia, la scelta del vino da portare non è mai facile. Spesso non si conoscono i gusti di chi ci ospita e, soprattutto, non tutti siamo fini intenditori. 

Idea originale del vino in fiale

L’idea del vino in fiale è nata dalle menti dell’enologo francese Laurent de Crasto e dal sommelier Bruno Maùtes, che nel 2007 hanno aperto la WIT (Wine in Tube). Il loro fine era quello di permettere ai viticoltori di mandare campioni del loro vino da far assaggiare a potenziali clienti, a un costo minore. Perché un conto è spedire degli scatoloni pieni di bottiglie da 75cl, un altro è spedire delle piccole scatole con all’interno tutta la campionatura sotto forma di fiale.

Il successo e la vendita diretta al cliente

Dopo soli due anni, il successo di questo servizio è stato talmente grande, che il mercato si è velocemente allargato, uscendo dai confini del solo marketing, fino alla vendita diretta a ristoranti, enoteche e privati.

Come si presenta il vino in fiala

La genialità di questo prodotto sta appunto nel fatto che ti permette di fare degli assaggi dei tuoi vini preferiti senza necessariamente comprare la bottiglia. Ogni fialetta, infatti, contiene da 6 a 10 cl di vino, l’equivalente di un mezzo calice, e viene poi chiusa da un tappo in alluminio, che permette di conservare tutte le caratteristiche del vino e di evitare eventuali problemi di tappo. Grazie alle tecnologie utilizzate per trasferire il vino dalla botte alla fiala, esso si conserva perfettamente al suo interno fino a 3 anni.

Dove comprare il vino in fiala

Essendo un prodotto piuttosto “nuovo” non è certamente facile da trovare. Ovviamente il modo più pratico e veloce è andare sul sito di WIT dove sono presenti una gran varietà di vini, con la relativa descrizione, a un prezzo che varia dai 4 ai 12 euro a fiala.

Un’altra alternativa è recarsi negli shop di vini che hanno un buon assortimento, dove è più facile che stiano al passo con le relative novità. I più fortunati possono anche trovarlo nell’enoteca che sono soliti frequentare. Magari sono lì, a fianco alla cassa, e non ve ne siete mai accorti.

Per gli amanti della grappa

L’idea del vino in fiale, tuttavia, non è un’idea completamente nuova. I produttori di grappa ci avevano già pensato, dando decisamente sfogo all’inventiva.

La grappa in fiale viene proposta in svariati formati. Ad esempio l’azienda “Secolo” la propone in pacchetti, simili ai pacchi di sigarette, in cui vengono contenute 10 monodosi da 5 ml, la quantità ideale per correggere il caffè. 

L’azienda EVO invece, propone le fiale di grappa in eleganti portasigari. Le confezioni vanno da 5 pezzi al prezzo di 65 €, alla scatola che ne contiene 100 al prezzo di 540 €. 

This entry was posted in Enogastronomia and tagged , , . Bookmark the permalink.

One Response to "Vino in fiale: regalate una degustazione con Wine in tube"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*